Vino, Arte, Accoglienza

“Knowledge sets us free, art sets us free. A great library is freedom.” Ursula K. Le Guin

Blog

La storia raccontata da Paola Mustilli

Il Movimento Turismo del Vino nacque nel 1993 da un’idea lungimirante di Donatella Colombini Cinelli, produttrice toscana con cui dividevamo l’appartenenza ad un’associazione di produttori di vino uniti allo scopo di promuovere la conoscenza del vino italiano di eccellenza.

Fino agli anni ‘90 il turismo del vino era poco praticato almeno nella regione Campania e le stesse cantine non erano organizzate per offrire accoglienza.

Ricordo che di domenica molto spesso i turisti che giungevano fino a S. Agata de’ Goti per acquistare i nostri vini restavano poi a pranzo a casa nostra invitati da nostro padre perché non eravamo organizzati per un’accoglienza diversa.

Fu proprio per questa esigenza che aprimmo il nostro primo ristoro agrituristico dove gli ospiti potevano, oltre a degustare vini, anche assaporare piatti della tradizione contadina locale.

Evidentemente c’era necessità di un tale tipo di offerta perché ci fu in quegli anni un crescendo di turisti desiderosi di trascorrere del tempo libero in modo diverso, in nostra compagnia, nella natura, desiderosi di avvicinarsi al mondo del vino, di apprenderne le tecniche di produzione, di conoscere la scelta di vita che avevamo fatto, così insolita e originale.

Cantine Aperte divenne un appuntamento fortemente atteso dove si passava una piacevole giornata conoscendo nuove persone, in un’atmosfera serena accompagnata da buona musica, vino e cibo di tradizione; dove gli amici facevano a gara per venire ad aiutarci ad accogliere gioiosamente i “turisti del vino”, arrivammo ad essere fino a 30 persone dello staff.

Sono trascorsi quasi 30 anni da quella prima giornata ma questo evento resta un momento molto atteso perché ha un sapore magico di scambi di vite e di esperienze umane.

Dopo un periodo di pandemia che ha visto la quasi totalità degli eventi fermarsi nel 2020, Cantine Aperte torna per la sua 29esima edizione con oltre 800 cantine associate da nord a sud che aderiscono all’iniziativa con un doppio appuntamento a fine maggio e giugno.

Cantine Mustilli aderirà anche quest’anno all’imperdibile evento all’insegna del buon vino con prodotti tipici, musica dal vivo, cultura, tradizione, corsi di cucina e tanto altro ancora.

INFO E PRENOTAZIONI:

Tel: +390823718142

Whatsapp: +393204888197

Email: info@mustilli.com

SCARICA PROGRAMMA PDF:

mustilli.com/cantineaperte/giugno.pdf

EVENTO FACEBOOK:

https://fb.me/e/2iCkLhkM7